Il Progetto Ataya: tecnologia e scrittura

Il corso di formazione verterà sulla presentazione e sulla sperimentazione dei manuali Ataya e Ataya Prima, con attività e metodologie per insegnare italiano L2  ad adulti immigrati in contesto multiculturale, plurilingue, multilivello con particolare attenzione ai richiedenti asilo e rifugiati inseriti in progetti di accoglienza. Verranno inoltre presentate diverse modalità di utilizzo dell’applicazione Ataya App, riflettendo in particolare sulla diffusione della scrittura digitale.

Dati del corsista 1

Inserisci i dati anagrafici di chi frequenterà il corso.

Il prodotto non è attualmente in magazzino e non è disponibile.

COD: 13376 Categoria:

Descrizione

A chi è rivolto: Docenti di italiano L2 nei corsi per adulti migranti dei CPIA, della Formazione professionale e del terzo settore.

Durata del corso: 4 ore, suddivisibili in più incontri.

Contenuti proposti: Il corso di formazione verterà sulla presentazione e sulla sperimentazione dei manuali Ataya e Ataya Prima, con attività e metodologie per insegnare italiano L2  ad adulti immigrati in contesto multiculturale, plurilingue, multilivello con particolare attenzione ai richiedenti asilo e rifugiati inseriti in progetti di accoglienza. Verranno inoltre presentate diverse modalità di utilizzo dell’applicazione Ataya App, riflettendo in particolare sulla diffusione della scrittura digitale.

Per maggiori informazioni consulta la nostra Offerta Formativa.

Attenzione: l’iscrizione di gruppo è possibile per un massimo di 20 persone.

Il corso di formazione avrà inizio con un numero minimo di iscrizioni e prevede il rilascio di un Attestato di Partecipazione. Questa formazione non è accreditata MIUR. 

Attualmente non è stato prefissato un calendario per questa formazione. Per maggiori informazioni o per concordare un calendario nel caso di iscrizioni di gruppo, è possibile contattare la referente Elisabetta Aloisi: [email protected] / +39 3454767519