solidarietà

Tante novità al Laboratorio Triciclo

Si avvicina il nuovo anno, che apporterà tante novità interessanti al Laboratorio Triciclo della Cooperativa Ruah.  Durante queste feste, il negozio rimarrà chiuso dal 30 dicembre al 9 gennaio.

Il 2017 sarà un anno importante per il Triciclo, che festeggerà 20 anni di attività, anni in cui ha apportato sul territorio un nuovo concetto dell'”usato”, dando vita a un vero e proprio spazio di economia e solidarietà e  offrendo inoltre la possibilità a diverse persone di immettersi nel mondo del lavoro.

Alla sua riapertura, il 10 gennaio, i clienti troveranno uno spazio organizzato in modo diverso da quello a cui sono abituati: la vendita degli oggetti per la casa sarà collocata più vicino all’ingresso per una migliore accessibilità e visibilità, mentre l’esposizione dell’arredamento sarà riorganizzata con un beneficio sia funzionale che estetico, per permettere la creazione di nuove aree di lavoro e di servizio.

Più tardi nel corso dell’anno verrà spostata e ampliata la zona di vendita dell’abbigliamento, dove prosegue l’assortimento di intimo donna/uomo/bambino e pigiami con cui già da qualche settimana il Triciclo ha arricchito la sua esposizione.

Per saperne di più: www.laboratoriotriciclo.it

Potete seguirlo anche sulla sua pagina Facebook

Amatriciana Solidale a Peghera

IMG-20160829-WA0004

Condividiamo l’evento di  “La nostra valle unita per… UN’AMATRICIANA SOLIDALE”  che si terrà a Peghera venerdì 2 settembre a partire dalle 20,00.
Il  ricavato contribuirà alla raccolta fondi per il fondo pro-terremotati dell’ANA di Bergamo.

I ragazzi richiedenti asilo accolti presso il Centro di Accoglienza di Vedeseta saranno presente in veste di volontari.
Per info: Don Massimo 338.4301988.

Progetto “Storie in pausa”

13413687_1744345982515003_2425970805035382151_n
Nella Bergamasca si trovano, ad oggi, 39 centri di accoglienza che ospitano più di 1000 persone provenienti da decine di paesi.
Aspettano l’esito della loro richiesta di asilo: un’attesa che può durare mesi, a volte persino anni.
Il nuovo progetto  “Storie in pausa”, di Caritas Diocesana Bergamasca, vuole raccontarci le loro storie.

Le trovi tutte qui.

 

tumblr_static_e61jq55t7cgsswcswss80sgsg