Rivestiamoci di nuovo

fili-socialiFILI SOCIALI è un progetto che si propone di realizzare sul territorio bergamasco un tessuto di supporto alle famiglie e alle persone che vengono a trovarsi in situazioni di rischio di povertà in seguito a difficoltà economiche, assistenziali, a condizioni di solitudine o separazione, anche temporanea. Si tratta di soggetti che non trovano una collocazione definita e precisa nei canali dei consolidati sistemi di solidarietà e assistenza sociale e, quindi, faticano a scorgere una risposta alle loro necessità.

 

Cooperativa Ruah partecipa a Fili Sociali proponendo il nuovo progetto Rivestiamoci di nuovo in un modo etico e sostenibile, nel quale si offre una nuova opportunità non solo alle persone in difficoltà ma anche a cose che altrimenti sarebbero destinate a concludere il loro ciclo di vita.
È questo quello che si propone presso il Laboratorio Triciclo che, innovando e potenziando la filiera dell’indumento usato, dà nuova vita a vestiti, tessuti, accessori che altrimenti finirebbero in discarica. Non si butta, si ricicla e si contrasta il disagio sociale inserendo nel ciclo lavorativo i soggetti fragili della collettività. Sostenendo il progetto si contribuisce anche a promuovere e diffondere la cultura del riuso, del riciclo e del consumo consapevole nel rispetto dell’ambiente. I fili dei tessuti e degli indumenti destinati ad essere rifiuto diventano risorse, fili che compongono un ambito lavorativo capace di impegnare le persone più deboli della società nelle diverse fasi della filiera.

L’idea:

  • Far diventare vestiti, tessuti e accessori usati, considerati rifiuti destinati alla discarica, risorse utili al sistema sociale.rivestiamoci
    Il vestito usato è un abito recuperato che tramite un trattamento particolare può rientrare nel mercato economico.
  • Realizzare nuove opportunità di lavoro per persone svantaggiate, considerate ai margini della collettività, in modo tale che il soggetto fragile non sia solo l’utente di un servizio, ma diventi protagonista del ciclo lavorativo.

Ggrucceli obiettivi:

  • Sviluppare una filiera sostenibile sul territorio bergamasco per il riutilizzo di indumenti usati.
  • Creare nuove opportunità lavorative stabili per soggetti svantaggiati e persone in situazione di fragilità.
  • Promuovere un modello di sviluppo sostenibile per la comunità e l’ambiente, incrementando la cultura del riuso e del riciclo

Per maggiori informazioni visita il sito di Fili Sociali.
Per sostenere il progetto, visita la pagina Sostienici.