Progetto Ri.Ca.Ri.Ca.

Con il progetto RI.CA.RI.CA. le organizzazioni coinvolte si propongono un duplice obiettivo:

  • Aiutare i produttori di questo tipo di rifiuto (Enti pubblici, imprese, privati cittadini) a smaltire in modo corretto le cartucce usate. Le cartucce esauste delle stampanti laser ed a getto d’inchiostro secondo quanto stabilito dal decreto Ronchi sono considerate RIFIUTO SPECIALE NON PERICOLOSO e non possono essere smaltite in discarica (nel sacco nero), ma il produttore (azienda, ente pubblico, privato cittadino) è tenuto a sue spese a differenziarlo e conferirlo presso centri autorizzati, pena sanzioni molto elevate. Di fatto non tutte le aziende e gli enti pubblici sono oggi consapevoli di questo obbligo di legge e conferiscono le loro cartucce esauste ancora in modo indifferenziato nel sacco nero.
  • Perseguire finalità sociali consentendo alle ONLUS che svolgono questo servizio di impegnare nel lavoro persone svantaggiate e destinando parte del ricavato a progetti di solidarietà.

Contattando il Laboratorio Triciclo potrete attivare nel vostro ufficio, scuola, parrocchia, un punto di raccolta delle cartucce esauste.