Diventa un volontario della scuola di italiano

Più di 100 volontari prestano servizio alla Scuola di italiano, ma l’aumento continuo della domanda fa sì che ci sia sempre bisogno di nuove forze.

Durante tutto l’anno, la Scuola di Italiano cerca nuovi volontari per:

  •  Insegnare la lingua italiana a gruppi di immigrati  di  diversa nazionalità.
  • Collaborare all’attività di baby-sitting con bambini da 3 mesi a 3 anni.
  • Insegnare informatica base.
  • Collaborare all’attività di segreteria.

IL PERCORSO FORMATIVO PER I NUOVI INSEGNANTI

Per gli aspiranti volontari si prevedono cicli di appuntamenti informativi / formativi, organizzati in orario serale in questo modo:

  • UN INCONTRO INFORMATIVO,  per presentare la Cooperativa Ruah, i suoi servizi, l’organizzazione della Scuola di italiano e l’impegno richiesto ai volontari.
  • TRE INCONTRI FORMATIVI
    Durante i tre incontri, verranno affrontati i seguenti temi:
    1. Presentazione delle modalità di insegnamento rispetto al Quadro Comune di riferimento Europeo ed alla formazione del Cis dell’Università di Bergamo;
    2. Formazione specifica su metodologia ed insegnamento;
    3. Insegnare l’italiano a studenti adulti analfabeti totali o altri analfabeti.
  • L’AFFIANCAMENTO CON INSEGNANTI ESPERTI: Le settimane successive l’incontro formativo i nuovi volontari inizieranno l’affiancamento in classe con insegnanti esperti aiutandoli nelle attività
  • UN INCONTRO FORMATIVO per diventare insegnante titolare: un incontro della durata di tre ore, dove vengono affrontate alcune questioni didattiche e organizzative, prima di prendere un corso come titolare.

Qui gli orari della segreteria della Scuola di italiano sempre aggiornati.

INVIA LA TUA CANDIDATURA

Per segnalare la tua disponibilità a diventare insegnante volontario della Scuola di Italiano, compila questo formulario. Ti risponderemo il prima possibile!

DIVENTA INSEGNANTE VOLONTARIO
DELLA SCUOLA DI ITALIANO RUAH

Acconsento al trattamento dei dati personali