Area R.A.R.

Area Richiedenti Asilo e Rifugiati

L’Area Richiedenti Asilo e Rifugiati si occupa di gestire Centri di Accoglienza Straordinaria e Appartamenti di “accoglienza diffusa” sul territorio di Bergamo e provincia, su affidamento della Prefettura di Bergamo, in autonomia o su incarico di Caritas Diocesana Bergamasca.

Questa area nasce nel 2015 grazie all’esperienza fatta a partire dal 2011 con la cosiddetta “Emergenza Nord-Africa”, e si caratterizza dopo l’intensa attività di accoglienza di migranti richiedenti protezione internazionale, giunti in Italia con i cosiddetti “sbarchi” sulle coste meridionali del Paese, ripresa in maniera costante ad inizio 2014.

I servizi offerti nelle strutture di accoglienza, oltre all’ospitalità, sono in primo luogo legati alla presentazione della richiesta di protezione internazionale delle persone accolte, curando l’orientamento iniziale, l’assistenza e il supporto nelle pratiche burocratiche, nella preparazione al colloquio con la competente Commissione e le eventuali successive fasi di ricorso.

Buona parte del lavoro svolto all’interno dei Centri di accoglienza è finalizzato a fornire agli ospiti strumenti di integrazione sul territorio, passando dalla formazione linguistica con la Scuola d’Italiano, l’orientamento e la formazione professionale, il coinvolgimento in attività di volontariato.

La collaborazione con i territori in cui sono presenti le strutture di accoglienza è al centro del lavoro quotidiano degli operatori a tutti i livelli, e fin dall’inizio delle attività si è declinata con Enti ed Istituzioni locali, Oratori, Parrocchie, Centri di Formazione certificati.

Contatti Area Richiedenti Asilo e Rifugiati

rar

Responsabile d’Area
Bruno Goisis
brunogoisis@cooperativaruah.it

 

Cooperativa Ruah – via San Bernardino, 77 – 24126 Bergamo – Tel. 035.4592548